Grosseto: Reati e prostituzione: in prefettura il vertice per l’ordine e la sicurezza

1' di lettura 19/02/2014 - GROSSETO – Si riunirà venerdì prossimo a Palazzo del Governo il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. A presiederlo ci sarà il prefetto Anna Maria Manzone.

All’incontro è stato invitato anche il procuratore della Repubblica Francesco Verusio insieme al presidente della provincia Leonardo Marras. al sindaco Emilio Bonifazi e ai vertici delle forze di Polizia.

Nella riunione sarà affrontata la situazione generale dell’ordine e della sicurezza della Maremma con particolare riferimento all’andamento dei reati che suscitano particolare allarme sociale, quali furti, rapine e reati predatori in genere.

Specifica attenzione sarà rivolta all’esame del fenomeno della prostituzione al fine di promuovere strategie condivise finalizzate alla prevenzione ed al contrasto dello stesso.
Nell’occasione è prevista la presentazione del Protocollo d’Intesa per la prevenzione della criminalità negli uffici postali, sottoscritto a Firenze il 5 febbraio scorso tra i prefetti della Toscana ed il responsabile per la tutela aziendale Poste Italiane con la partecipazione del direttore delle Poste di Grosseto.






Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2014 alle 15:03 sul giornale del 20 febbraio 2014 - 430 letture

In questo articolo si parla di attualità, il giunco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/YJc