Forteto. La decisione sul Commissariamento al nuovo Ministro

1' di lettura 20/02/2014 - FORTETO: Le vicissitudini della politica nazionale, con la caduta del governo Letta e la transizione al primo esecutivo Renzi, sembrano destinate, come facilmente ipotizzabile, ad avere ricadute anche sul Mugello.

Ne è un esempio, come riportato dal quotidiano economico e giuridico Italia Oggi, la vicenda del Forteto.

Il ministro per lo Sviluppo Economico Zanonato, infatti, doveva decidere sulla richiesta di commissariamento della cooperativa mugellana avanzata dagli ispettori del suo stesso ministero. Secondo Italia Oggi, però, in dicembre il ministro aveva richiesto un supplemento di indagine sulla vicenda. Ma, alla data del 14 febbraio (caduta del governo Letta) non aveva ancora firmato nessun provvedimento. Ed è quindi facilmente ipotizzabile che la spinosa questione passerà ai suoi successori.

Vedremo comunque se ci saranno sorprese sia in questo periodo in cui Zanonato deve gestire l’ordinaria amministrazione, sia quando entrerà effettivamente in carica il suo successore.






Questo è un articolo pubblicato il 20-02-2014 alle 11:20 sul giornale del 21 febbraio 2014 - 654 letture

In questo articolo si parla di attualità, OK!Mugello

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/YL3





logoEV