13 maggio 2021

...

Sabato 29 e domenica 30 Maggio, Piazza delle Carceri di Prato, sarà "vestita" da un mantello di oltre 250 mq, frutto del lavoro di oltre 100 persone (tra volontari di FILe e amici sostenitori) che, durante il lock-down e nell'estate 2020, hanno preso in mano i ferri e l’uncinetto per realizzare oltre 2000 "quadrati" di lana colorati che uniti si sono trasformati nel "Mantello di FILe", il mantello dedicato alle cure palliative.



...

29 e 30 Maggio, Piazza delle Carceri di Prato, sarà "vestita" da un mantello di oltre 250 mq, frutto del lavoro di oltre 100 persone (tra volontari di FILe e amici sostenitori) che, durante il lock-down e nell'estate 2020, hanno preso in mano i ferri e l’uncinetto per realizzare oltre 2000 "quadrati" di lana colorati che uniti si sono trasformati nel "Mantello di FILe", il mantello dedicato alle cure palliative.





12 maggio 2021


...

Dopo mesi di chiusure e restrizioni varie legate al Covid, il sistema dell’arte riparten con mostre e programmazioni. Le misure correnti - ma potrebbero esserci altre significative aperture con nuovo Decreto del Governo, atteso dal 15 maggio - permettono infatti di riaprire i musei in zona gialla, con obbligo di prenotazione nel weekend (e un anticipo di almeno 24 ore), per evitare assembramenti.





11 maggio 2021


...

Ad Aprilia, grande giornata per il calcio. La Nazionale “Old Glory Italia”, composta - com’è noto - da calciatori dai 45 anni sino oltre i 70, che giocano partite soprattutto a scopo di beneficenza, o comunque di solidarietà, ha giocato un torneo quadrangolare: in vista, poi, dell’importante Torneo nazionale di Cascia, in Umbria, del 14 - 16 maggio.





10 maggio 2021





8 maggio 2021



7 maggio 2021


6 maggio 2021



5 maggio 2021






4 maggio 2021




3 maggio 2021

...

Invece di riposare per il tour fermato per pandemia: Ringo Starr ad 80 anni e il suo "ZOOM IN", su Zoom. 5 pezzi per il suo EP uscito ad aprile in cui hanno collaborato in tanti.



...

In prosecuzione dell’attività che ha condotto le fiamme gialle di Rovigo nel febbraio scorso all’esecuzione di un sequestro preventivo per un valore di oltre 14 milioni di euro, il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Rovigo ha dato esecuzione, con la collaborazione di vari reparti del Corpo attivati a livello nazionale, ad un ulteriore decreto di sequestro preventivo.