Turismo: campagna per il rilancio della destinazione Firenze sostenuta da Toscana Promozione Turistica

3' di lettura 20/01/2021 - Una campagna di promozione turistica per il rilancio della destinazione Firenze. È quella che sarà lanciata da Comune di Firenze e Toscana Promozione turistica sulla base del rafforzamento dell’accordo che ha avuto oggi il via libera della giunta di Palazzo Vecchio su proposta dell’assessore al Turismo Cecilia Del Re

Un’integrazione all’intesa siglata tra i due soggetti ad agosto scorso per affrontare il perdurare della crisi legata alla pandemia e coordinare la propria azione su tre interventi strategici: una campagna di comunicazione straordinaria di rilancio anche per un turismo di prossimità, un programma di attività e promozione per il settecentenario di Dante e lo sviluppo delle attività di promozione sul mercato internazionale. “La crisi del comparto turistico determinata dalla pandemia, ha detto l’assessore Del Re, ha colpito duramente tutto il territorio regionale e in particolare destinazioni come Firenze, fortemente legata a mercati sostanzialmente fermi come i flussi di medio e lungo raggio, il turismo degli eventi, delle celebrazioni, della formazione e di alta gamma. Per questo è importante concentrare gli sforzi e mettere in campo interventi strategici coordinati tra i principali soggetti coinvolti. Insieme al sindaco Dario Nardella, ha proseguito Del Re, abbiamo condiviso con l’assessore al turismo della Regione Toscana Leonardo Marras la volontà di agire sempre più sinergicamente per accompagnare la ripresa di un turismo di qualità nella nostra città”.

“Si tratta di un’attività di destination marketing basata sui trend attuali per il rilancio della destinazione Firenze, ha detto Francesco Palumbo direttore di Toscana Promozione Turistica. Come agenzia del turismo abbiamo predisposto un mediaplan che si concentra su puntuali azioni di branding e sulle quali si focalizzano tutte queste attività di promozione e comunicazione e la campagna 'Toscana. Rinascimento senza fine'. Una programmazione dedicata per sostenere il sistema, in grado di intercettare la domanda per essere pronti alla riapertura dei mercati. Un impegno a supporto della destinazione attraverso una strategia condivisa”. Nel dettaglio, per consolidare ulteriormente lo sforzo congiunto di promozione della destinazione Firenze, Comune di Firenze e Toscana Promozione turistica hanno deciso di coordinare la propria azione su tre attività. La prima riguarda la campagna di comunicazione straordinaria per il rilancio della destinazione Firenze: nell’ambito della campagna di promozione ‘Rinascimento senza fine’ verrà implementata una campagna straordinaria rivolta i consumatori italiani ed europei per il rilancio di Firenze come grande destinazione d’arte.

In particolare, verrà realizzata la creatività coordinata con la campagna generale della Toscana e attivato da Toscana Promozione Turistica uno specifico mediaplan da realizzare in collaborazione con il Comune di Firenze e il soggetto attuatore Destination Florence Convention & Visitors Bureau. La seconda linea di intervento riguarda il programma di attività e promozione per il settecentenario di Dante Alighieri: Toscana Promozione Turistica e Comune di Firenze si impegnano a coordinare le azioni che verranno intraprese con l’obiettivo di definire un calendario regionale e nazionale unico delle celebrazioni e delle attività promozionali. La terza azione riguarda lo sviluppo della promozione sul mercato cinese attraverso la piattaforma WeChat: in questo caso la collaborazione tra i due soggetti riguarderà in particolare l’integrazione della presenza sui social media e del proprio account WeChat, attraverso una comune pianificazione editoriale e l’attivazione di collegamenti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2021 alle 12:09 sul giornale del 21 gennaio 2021 - 123 letture

In questo articolo si parla di cronaca, firenze, comunicato stampa, Comune di Firenze

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKhn