Firenze: Contrasto agli stupefacenti: arrestato un 27enne per spaccio

1' di lettura 05/05/2022 - Nel pomeriggio del 3 maggio la Polizia di Stato ha arrestato un uomo di origine marocchina di 27 anni per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Intorno alle ore 17.00, gli agenti del Commissariato di Rifredi, impegnati in specifici servizi di contrasto agli stupefacenti, hanno sorpreso un pusher all’opera nella zona della pista ciclabile di Viale Redi. L’uomo si è avvicinato ad un ragazzo seduto su una panchina e gli ha ceduto un frammento di una sostanza marrone che ha fatto subito sospettare si trattasse di hashish.

Entrati in azione gli agenti hanno trovato in possesso del cedente 555 euro in contanti e, nascosti anche nelle parti intime, circa 120 grammi di hashish.

Il 27enne è stato arrestato per spaccio di sostanza di stupefacenti, per il quale è stato sottoposto il 4 maggio a direttissima per la convalida dell'arresto presso il Tribunale di Firenze, mentre l’acquirente, che si era impegnato a pagare in un secondo momento la dose ricevuta, verrà segnalato per detenzione di stupefacenti per uso personale.







Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2022 alle 10:29 sul giornale del 06 maggio 2022 - 110 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c5Lj





logoEV