Firenze, al via Arnoboat, il servizio di crociere sull'Arno che si ispira al modello di Parigi

2' di lettura 18/09/2022 - (Adnkronos) - Firenze come Parigi e l'Arno come la Senna. Hanno preso, infatti, il via oggi, sul modello delle promenade parigine, le crociere sul fiume che attraversa il capoluogo toscano.

Un'iniziativa Made in Florence grazie all’idea di due fiorentini, Daniela Ghirelli e Gianni Margheriti, che hanno fortemente voluto e realizzato il progetto 'Arnoboat'. "Questo progetto nasce da lontano, quando, studente all’Università di Parigi, ho vissuto la grande tradizione di navigazione fluviale dei francesi. Sognavo di realizzarlo a Firenze, nella mia amata città perché non desidero vivere in altro posto che qui. Dopo tanti anni questo sogno è diventato reale" spiega Daniela Ghirelli che, con il socio e compagno di vita, Gianni Margheriti, entrambi manager del settore farmaceutico, hanno dato vita ad un progetto complesso cimentandosi con ogni sua fase: legislazione fluviale, studi di fattibilità, ingegneria idraulica, richiesta concessione, individuazione dell’imbarcazione. Si tratta di una forma di navigazione fluviale a scopo turistico autosufficiente (l'alimentazione è a pannelli fotovoltaici) e ad impatto completamente zero su un’imbarcazione a due scafi per non creare neppure lievi rullamenti. "Una delle cose che più mi affascina di questo progetto è proprio far convivere la modernità di una barca green con la storia, la tradizione e l’arte della nostra bellissima Firenze", commenta Margheriti. "Impossibile non sostenere l'iniziativa – spiega Giacomo Cioni, presidente di Cna Firenze Metropolitana – Per il coraggio di scommettere sul fare impresa in un periodo difficile come l’attuale, puntando su direttrici che saranno sempre più centrali, come la sostenibilità, l’emissione zero, la tutela dell’ambiente e l’offerta di un servizio turistico esperienziale di alta qualità che si differenzia da quelli standard che la città attualmente garantisce a turisti e fiorentini". La crociera parte dal punto di ormeggio, anch'esso ecologico, in legno e acciaio (via lungarno Diaz altezza piazza Mentana), percorre il tratto che va dal Ponte alle Grazie passando sotto Ponte Vecchio, Ponte Santa Trinita e Ponte alla Carraia per poi virare e rientrare ripercorrendo a ritroso il percorso fino al punto di ormeggio. Una piccola gita (durata di 1 ora), ma ricca di emozioni, navigando sulle calme acque dell’Arno, scoprendo ed ammirando la storia e la bellezza dei ponti e dei palazzi che fanno da cornice al letto del fiume, consentendo la visione di scorci visibili solo dall’acqua. 8 promenade al giorno della durata di un’ora (10.30-11.30; 11:30-12:30; 14:30-15:30; 15:30-16:30; 16:30-17:30; 17:30-18:30, 18:30-13:30 e 21:00-22:00), 7 giorni su 7 dal 1 maggio al 30 settembre. Per la stagione 2023 l’imbarcazione sarà sostituita da un'altra, esattamente come l’attuale, più aperta grazie a terrazze a poppa e a prua. Costo del biglietto di 19 euro, ridotto di 12 euro per i ragazzi dai 6 ai 12 anni e gli over 65 residenti a Firenze e corse gratuite per gli under 6. Imbarcazione disability-friendly. Info: www.arnoboat.com 





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 18-09-2022 alle 14:53 sul giornale del 19 settembre 2022 - 116 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dqu7





logoEV