Firenze, mensa universitaria più sostenibile. Nardini: "I giovani sono i più sensibili"

1' di lettura 17/01/2023 - L'assessore regionale all'Istruzione: "Non abbiamo un pianeta di riserva"

CRONACA (Firenze). Stamattina nella mensa universitaria di Novoli a Firenze è stato presentato una nuova offerta alimentare sempre più sostenibile. L'assessore regionale all'Istruzione Alessandra Nardini: "Per noi è importante sia della salute, del benessere degli studenti, che della sostenibilità ambientale, anche come messaggio culturale che vogliamo dare ai nostri ragazzi. Dai tipi di prodotti utilizzati al menù, all'imballaggio, alla cottura, l'obiettivo è quello di riuscire a impattare sempre meno sull'ambiente. Ce lo hanno insegnato le nostre giovani generazioni. Greta e tantissimi ragazzi stanno scendendo in piazza per ricordarci che non abbiamo un pianeta di riserva. Il tema della sostenibilità ambientale ci chiama a un maggiore impegno e responsabilità, che negli anni passati non abbiamo avuto con colpevolezza". Il presidente dell'azienda Dsu Marco Del Medico: "I giovani sono molto sensibili e anche i miei figli me lo ricordano. Inoltre siamo andati incontro ai vegetariani e vegani con un menù specifico. Andiamo incontro alle esigenze dell'ambiente, privilegiando proteine vegetali piuttosto che animali, riducendo anche gli allevamenti intensivi nazionali. C'è anche una filiera corta, quindi riduzione di Co2 nell'atmosfera". (Emanuele De Lucia/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 17-01-2023 alle 17:10 sul giornale del 18 gennaio 2023 - 36 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dNA6





logoEV
qrcode