Firenze, aggiornamento su bonifica keu. Monni: "Abbiamo stanziato 10 milioni"

1' di lettura 19/01/2023 - L'assessore regionale all'Ambiente: "E' importante che chi ha inquinato, paghi"

POLITICA (Firenze). Stamattina nel palazzo della Giunta regionale della Toscana è stato fatto il punto sulle bonifiche che partiranno nei prossimi giorni nei territori inquinati dal keu. L'assessore all'Ambiente Monia Monni: "Stiamo procedendo sui 13 siti che sono oggetto di contaminazione, 3 sono di competenza regionale. Abbiamo fatto la messa in sicurezza temporanea che garantisce che non ci siano diffusione degli inquinanti, sul sito di Pontedera abbiamo definito con l'amministrazione giudiziaria l'avvio dei lavori, per quanto riguarda il sito di Bucine è una bonifica un po' più complessa. Il Keu è un materiale che non conosciamo e quindi c'è stato uno studio dell'Università di Pisa e di Arpat ancora in corso, per capire come questo materiale interagisce con le matrici ambientali e come cambia nel corso del tempo. Abbiamo fatto richiesta al Governo di poter accedere alla struttura commissariale nazionale per le bonifiche dei siti inquinati e delle discariche abusive, ci è stata data disponibilità". Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani: "Noi abbiamo deciso di portare nella variazione di bilancio di aprile 10 milioni di euro per avere le risorse per procedere con le bonifiche".Abbiamo stanziato 10 milioni di euro per anticipare i fondi e agiremo in danno (Emanuele De Lucia/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 19-01-2023 alle 15:30 sul giornale del 20 gennaio 2023 - 28 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dNZV





logoEV
qrcode